Irritazione agli occhi

Bagnandosi si accusa irritazione agli occhi e probabilmente anche odore di cloro; ciò è dovuto alla presenza di clorammine. L’inconveniente si risolve regolando il pH tra 7,2 e 7,6 con PHMENO o PHPIU' ed effettuando una clorazione d’urto con DIC nella quantità di 15gr per ogni metro cubo di acqua.